Il discorso indiretto - Indirect speech - tutto inglese - Imparare l'inglese gratis on line

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il discorso indiretto - Indirect speech

Grammatica > discorso indiretto

Discorso indiretto - Reported Speech


Quando si deve riferire qualcosa detta da qualche altra persona si usa il discorso indiretto. Si possono riferire semplici frasi, domande, ordini, suggerimenti, raccomandazioni. In inglese, come in italiano, bisogna però apportare dei cambiamenti ad alcuni componenti della frase.

Discorso diretto

Discorso diretto tra virgolette: " I teach English"

Discrso indiretto
Discorso indiretto: He said he taught English

Nel discorso indiretto i tempi verbali, l'ordine delle parole, i pronomi sono diversi dalle frasi nel discorso diretto

Nel passaggio dal discorso diretto a quello indiretto avvengono, come anche in italiano, delle trasformazioni di alcune parti della frase:

Pronomi personali

Aggettivi e pronomi possessivi

Avverbi ed espressioni di tempo

I = he/she
you = I-we
we = they
me = him/her
you = me-us
us = them

my = his/her
your = my/our
our = their
mine = his/hers
yours = mine/ours
ours = theirs

now = then
today = that day
tonight = that night/ that evening
yesterday = the day before / the previous day
tomorrow = the following/next day, the day after
last Monday = the previous Monday

Aggettivi e pronomi dimostrativi

Avverbi di luogo

this = that        these =those

here = there

Discroso diretto

Discorso indiretto

Jane says:"I bought this car"

Jane says that she bought that car.

Quando il verbo che introduce la frase al discorso indiretto è al passato, si hanno di solito delle trasformazioni nei tempi verbali. Per capie quali trasformazioni avvengano guada la tabella:

Verbo introduttivo

Tempo del discorso diretto

Tempo del discorso indiretto

Paul said

simple past
Paul said

Simple present
" I work in London""

simple past
Paul said (that) he worked in London

Simple past
Paul said

Simple past
" I was in London"

Past perfect
Paul said (that) he had been in London.

Simple past
Paul said

Present perfect
I have worked for three hours

Past perfect
Paul said (that) he had worked for three hours

Simple past
Paul said

Past perfect*
"I had worked for three hours."

Past perfect
Paul said (that) he had worked for three hours

Simple past
Paul said

will
"I will work for three hours."

would
Paul said (that) he would work for three hours

vai agli esrecizi

Discorso indiretto- Riportare domande e risposte

Verbi introduttivi più comuni: ask (chiedere), to wonder (chiedersi), want to know (voler sapere).

  • Si usano le stesse regole riguardanti le variazioni  dei tempi verbali, dei pronomi personali, degli aggettivi e dei pronomi possessivi presentate sopra.

  • Le frasi interrogative riportate nel discorso indiretto, hanno la stessa costruzione delle frasi affermative. Per cui il soggetto precede il verbo e non si usano gli ausiliari do, does , did caratteristici delle domande dirette:

What is the weather like in Madrid in summer?  ---->  John asked me what was the weather like in Madrid in summer.
Do you like my present?       ------>  Patty asked me if I liked her present.

Le Wh- questions
usano lo stesso aggettivo, pronome  o avverbio interrogativo anche nel discorso indiretto (what, where, who, how much, ect).
Where do you work?   ----> Mary asked (me) where I worked

Le Yes/ No questions
sono introdotte dalle congiunzioni If oppure whether.
Are you hungry?  ---->  Mum asked me if
I was hungry.

Riportare ordini, istruzioni o raccomandazioni

I verbi introduttivi più comuni per questo tipo di frasi sono: Tell - command - order -warn - warn seguiti dall'infinito.

" Turn right"  ---> The policeman told us to turn right   
" Don't come here" ----> Mum told me not to come there.

Dictionary
  • english
  • Italian
  • English Italian Dictionary

Double click on any word on the page or type a word:

Torna ai contenuti | Torna al menu